Cargando productos
NUOVO CATALOGO

Le nostre
coltivazioni

Come saprai, noi di Verdissimo ci occupiamo della produzione e della distribuzione di prodotti stabilizzati, fiori, piante e alberi. Come sono i campi di Verdissimo? Come vengono coltivati ​​e raccolti questi prodotti?

I prodotti stabilizzati sono prodotti naturali che mantengono la loro bellezza nel tempo grazie ad uno speciale processo di conservazione. Naturalmente sia il trattamento che la coltivazione, la raccolta e il trasporto dei prodotti stabilizzati si differenziano rispetto a quelli dei prodotti freschi.

Nel corso dell’articolo spiegheremo brevemente come sono i nostri campi, dove si trovano, quando i prodotti vengono raccolti e come vengono trasportati.

Le nostre coltivazioni
nella zona andina

Verdissimo ha diverse fattorie di colture floreali esclusive per la stabilizzazione in Ecuador e Colombia. Entrambe le aziende di coltivazioni si estendono per oltre 20 ettari.

Colombia ed Ecuador sono paesi “fioristi” per tradizione (la Colombia è il secondo esportatore mondiale di fiori, anche l’Ecuador è tra i primi esportatori) e hanno un peso abbastanza importante nei mercati mondiali dei fiori. Ciò si deve soprattutto alla geografia di queste zone, il cui clima è ideale per le coltivazioni di fiori, in particolare per le rose.

Inoltre, i loro governi incoraggiano fortemente questo tipo di industria attraverso associazioni, sponsorizzazioni e agevolazioni delle condizioni logistiche nelle stagioni ad alto traffico come gennaio e marzo. Questo settore impiega direttamente e indirettamente addirittura più di 190.000 persone.

Tornando al tema delle colture, è importante considerare come si trovino ad altitudini e condizioni climatiche diverse: le rose vengono generalmente coltivate ad altitudini superiori ai 2.000 metri per avere il meglio in fatto di bellezza, qualità e dimensione, mentre altre varietà di fiori necessitano di climi più caldi e quindi al di sotto dei 2.000 metri. Tutte le colture floreali si trovano nella zona montuosa delle Ande.

Abbiamo inoltre colture specifiche per le nostre palme e piante verdi e anche queste si trovano nelle zone montuose delle Ande che pur avendo punti in comune con quelle floreali, on richiedono serre dato che sono più resistenti alle intemperie e la loro bellezza non risente degli sbalzi climatici.

Perché nella
zona andina

Le montagne sono la chiave della flessibilità dei fiori dell’Ecuador e della Colombia poiché consente di avere diversi piani termici, così che sarà possibile avere diversi climi ideali per diversi tipi di fiori in una singola nazione, come in questi due esempi:

Rose

altitud

l’altitudine oscillante tra i 2.000 ei 3.100 metri presenti in alcune regioni della Colombia e dell’Ecuador offre condizioni climatiche ideali

temperatura

Uno degli aspetti da evidenziare di queste aree sono le temperature che variano tra i 10ºC di notte e i 24ºC di giorno. Queste temperature relativamente fredde allungano il ciclo dei fiori e questo fa sì che questi crescano più grandi, con una forma migliore e con petali robusti.

Ciò non accade in Europa o in altri luoghi dove ci sono più stagioni. In questi casi i cicli sono molto più brevi a causa dei rapidi cambiamenti delle condizioni meteorologiche che si possono osservare durante l’anno.

Naturalmente a queste altitudini anche le radiazioni solari sono più intense (in particolare i raggi Ultra Violetti) e agevolano la fissazione del colore nei petali (la pianta produce più clorofilla e si ha un tasso fotosintetico più alto per cui, quando il inizia a formarsi il fiore, si ha una maggiore produzione di enzimi che fissano più fortemente i colori nei petali). Tutta questa attività e fissazione dei colori nei petali li rende più sani e forti, ne migliora la qualità e dona loro una texture vellutata.

Altri fiori

altitud

Coltiviamo colture su terreni tra gli 800 ei 1.200 metri di altezza

temperatura

Temperature tra 18ºC di notte e 31ºC di giorno (di media) che consentono a varietà speciali come le ortensie di trovare le temperature e l’umidità relative ideali.

I fiori più diffusi nella zona sono: gardenia, orchidea cymbidium, orchidea dendrobium, garofani, rose, ortensie, gerbere, tuberose e crisantemi.

Productos Europa
Prodotti provenienti da coltivazioni in Europa

Abbiamo in catalogo anche prodotti provenienti da coltivazioni in Europa, colture incentrate su specie endogene del continente come palme, muschi e altre piante verdi.

Quando vengono raccolti i fiori?

Non è possibile individuare il momento esatto in cui un fiore viene raccolto per la stabilizzazione. Ogni fiore e ogni varietà che noi di Verdissimo offriamo ai nostri clienti ha tempi diversi. Tutti i nostri prodotti vengono raccolti nel momento migliore, proprio quando la loro bellezza e qualità sono al massimo.

Come vengono raccolti i fiori stabilizzati?

L’intero processo di potatura viene eseguito manualmente. La potatura del fiore da stabilizzare successivamente viene eseguita in tempi diversi e con tecniche specifiche a seconda del tipo di fiore (o prodotto) e implica un trattamento molto diverso da quello della potatura regolare per la vendita del fiore fresco.

Questi metodi e tempi fanno parte del Know-how necessario affinchè il processo di conservazione sia più facile e la bellezza del fiore possa riflettersi nel suo momento migliore, cioè all’apice della bellezza.

Trasporto dei prodotti stabilizzati

Affinché i nostri prodotti non subiscano danni durante il trasporto,ci avvaliamo di servizi di trasporto specializzati per i fiori che sfruttano un imballaggio speciale in grado di proteggere il fiore durante il viaggio.

Recogiendo flores preservadas

La maggior parte delle nostre colture in tutto il mondo dispone di serre che proteggono il fiore dall’impatto diretto delle intemperie. Ciò ha lo scopo di  proteggere i fiori da piogge intense, grandine, forti venti e drastiche variazioni di temperatura e più in generale da condizioni atmosferiche avverse. Utilizziamo i fertilizzanti e i nutrienti ideali in base al tipo di fiore o pianta per garantire che i fiori raggiungano l’apice delle bellezza nei momenti migliori. Sono inoltre presenti avanzati sistemi di irrigazione in grado di controllare con precisione l’idratazione della pianta durante le diverse stagioni dell’anno, garantendo una crescita sana.

Vogliamo concludere la nostra esposizione parlando dell’acqua che utilizziamo: l’acqua utilizzata per le nostre colture è per lo più immagazzinata in serbatoi che raccolgono l’acqua piovana e viene riutilizzata per quanto possibile.

Speriamo che questo post ti abbia aiutato a conoscerci un po’ di più e a scoprire alcuni dei dettagli più importanti sulle nostre colture.

  • Fiori stabilizzati
  • Prodotti Verdissimo
  • Mondo Verdissimo
  • Verdissimo